domenica 18 marzo 2012

Ancora una girata-ina in moto....


Nonostante le previsioni fossero per questa domenica decisamente scoraggianti prevedendo deboli piogge per tutta la giornata, quando mi sono alzato (alle 9:30, record stagionale) ho visto che a parte un po' di vento c'era anche un timido sole che cercava di farsi spazio tra bianche nuvole.

Un rapido consulto con la mia metà e consci del fatto che le bimbe sarebbero rimaste in casa a studiare (di domenica? Ma da chi avranno preso?!?) decidiamo di uscire in moto, così in un battibaleno..... ahem, diciamo verso mezzogiorno, eravamo a cavallo di myR100GS fresca di una visita dai Peruzzi il giorno prima in occasione della quale avevo cambiato la guarnizione del tappo sede filtro olio.

Vista l'ora si opta per un tranquillo trasferimento lungo costa il più possibile, quindi gli scogli del Romito e Calafuria, Quercianella, Castiglioncello e Vada seguendo la vecchia aurelia, per poi prendere le stradine che passano di lato ai campeggi fino a Cecina mare, quindi il bel viale dei cipressi di Bolgheri, la strada dei Poderi e del Vino, di nuovo sulla vecchia Aurelia fino a Vignale Riotorto dove decidiamo infine di fermarci alla merenderia del Pappasole.

In genere mangio sempre fuori, ma oggi non era il caso, il sole coperto da dei minacciosi nuvoloni neri e un fresco vento ci consigliano di trovare posto dentro dove è rimasto un tavolo per noi, e dove? Proprio accanto a tanto ben di Dio che aspetta solo di essere mangiato! Per la strada non abbiamo trovato nessuno, guardo l'orologio e capisco perché, sono le 14 ed erano quindi già tutti a tavola, incredibilmente la tarda colazione non ci aveva ancora messo fame.

Con 26€ in due ce la caviamo, risaliamo in moto con un tempo ancor più minaccioso, infatti a Torre Mozza qualche goccia inizia a farci compagnia, decidiamo quindi di non fermarci e proseguiamo diretti verso Piombino per prendere il solito viale della Principessa, sosta a San Vincenzo con 2 passi questa volta nel paese e nella marina, poi è l'ora di tornare a casa.

Prendiamo la variante aurelia a 4 corsie perché le condizioni meteo sembrano peggiorare, ma a parte qualche debole pioggia lungo la strada riusciamo ad arrivare a casa belli asciutti e contenti di essere comunque usciti in moto nonostante le previsioni fossero scoraggianti, un'altra girata si aggiunge al carnet di myR100GS che ha ora superato i 4000Km, ci attendono una lunga stagione e tanti altri km insieme......

Buona strada da Alex, Laura & myR100GS.