lunedì 30 maggio 2022

Eroici ed impolverati!

Ed eccoci arrivati al traguardo del decennale, non è cosa banale di questi tempi, sembra ieri quando partivo con il nr. 1 e mia moglie come passeggera, stessa moto, stesso pilota, se volete sapere come fu l'edizione "zero" andate a leggervi questo articolo.

Ma vediamo invece com'è andata questa edizione "post Covid", Andrea Leggieri ha suggerito a tutti quanti potevano un bellissimo prologo, la visita dell'azienda di Peruzzi Moto (la più antica continuativamente di Castelfiorentino, si avvia infatti ad un secolo di attività!), io la chiamo "PeruzziLand" perchè per noi è come il paese dei balocchi, basta entrare per rendersene conto.

(a sx Alberto Peruzzi)

I fratelli Alberto e Fausto insieme al babbo Marcello (ed al nonno ancora prima) hanno fatto della loro passione una affermata azienda conosciuta anche fuori dai confini nazionali, restauro e allestimento Special su base BMW, assistenza BMW e restauro Ducati, un punto di riferimento per tutti gli appassionati del settore, visitate il loro sito e ve ne renderete conto, per chi si è perso questa bella occasione lascio il link di un bell'album fotografico creato il giorno del prologo.

Dopo aver ricevuto gli Eroici dai Peruzzi, verso le 16:30 ho accompagnato chi si era trattenuto fino alla sede dell'evento per la registrazione, ambiente bello e familiare come sempre, tanta bella gente, belle moto, insomma: una festa come Andrea Leggieri sa fare coinvolgendo i partecipanti in un contesto, quello di Gaiole in Chianti e di tutto il comprensorio, unico in Italia per la bellezza dei suoi paesaggi e delle strade, asfaltate e non, che ti portano dentro un quadro dalla cornice verde e gialla delle ginestre profumate di primavera.

(sotto a dx con pettorale 1 l'autore dell'articolo)

(a sx Andrea Leggieri)
 
 
Il format è sempre il solito, cena al campo sportivo, sveglia presto il giorno dopo per partire alle 8, ho avuto l'onore di essere il primo con il nr.1 ed un bel pettorale con i colori della pace, cosa volere di più?!? Sono rientrato a Gaiole abbastanza presto, giusto il tempo di fare una doccia e ricevere tutti gli Eroici insieme al Team che Andrea mette in campo ogni anno, la cena della sera ha concluso una giornata davvero strepitosa, una delle edizioni più belle!

Il giorno dopo siamo andati a Castiglion Fiorentino, molti, probabilmente soddisfatti dei primi 2 giorni hanno invece preferito ritornare a casa, un peccato perchè la manifestazione andrebbe vissuta fino in fondo, dopo il pranzo mi sono congedato ed in completa solitudine con un passo regolare ho intrapreso il ritorno viaggiando non solo con la moto, ma anche con la mente ripercorrendo il bellissimo weekend appena trascorso.

Che dire quindi, arrivederci alle prossime edizioni! Alessandro "Alex" Bellucci


lunedì 16 maggio 2022

Eroici in Moto, ci siamo!


Ebbene sì, vi aspetto tutti per l'Eroica in Moto del decennale!

Mi troverete al prologo da Peruzzi Moto venerdì 20 maggio 2022 dalle 14 alle 17 dove potrete ammirare i restauri e le Special BMW, le Ducati di babbo Marcello e la sua collezione privata di trofei e mirabilia, nonchè le nuove e performanti moto Voge e CF MOTO.

Ovviamente sarò con myR100GS pronta per l'Eroica di sabato.

Insieme poi, per chi lo vorrà, potremo raggiungere Gaiole in Chianti per la registrazione dell'Eroica.

 

A venerdì quindi!




mercoledì 4 maggio 2022

One life, live it! (da leggere con attenzione)

Chott El Jerid

Primavera, la migliore stagione per andare in moto, aprile, maggio, giugno, i mesi più belli con giornate lunghe e temperature gradevoli, si, anche l'autunno è adatto, ma le giornate tendono a scorciarsi e le temperature a diminuire, è però il periodo migliore per i viaggi africani!

Dopo 2 anni di "purgatorio" dovuti al Covid-19 c'è voglia di "riscatto", di viaggiare, di rimettersi in Moto e visto il tema non mi faccio davvero trovare impreparato, intanto i lettori più attenti e affezionati di myR100GS si saranno accorti che è cambiato il tema grafico, sono poi stati aggiunti alcuni comodi tools sulla dx e corretti tutti i link che non erano più attivi. 

Tutti i viaggi che propongo come organizzatore, coordinatore o collaboratore sono animati esclusivamente dalla passione e senza alcun ritorno economico, come ad esempio gli eventi di "Moto & Turismo on/off road" (M&TOOR), la Internet Community dedicata ai viaggi su strada e misti strada/fuoristrada che ho fondato nel lontano 2001. Fanno eccezione alcuni tour di più ampio respiro per i quali ci affidiamo comunque a Team/persone che oltre al ritorno economico tengono in grande considerazione l'aspetto umano.

                                                                     Oasi Ksar Ghilane

Mi riferisco ad esempio a Tom42, a Peruzzi Moto e ad Andrea Leggieri, anima e motore dell'Eroica in moto e di tanti altri interessanti eventi, con la Tom42 abbiamo deciso di riproporre tramite M&TOOR il raid stradale in Tunisia, dopo averlo rimandato per ben 4 volte causa pandemia siamo ora arrivati ad una situazione che dal punto politico/sanitario può considerarsi accettabile, e nel periodo scelto dal 23 settembre al 3 ottobre non potrà che migliorare.

La Tunisia è un viaggio alla portata di tutti, una notte di traghetto e sei in Africa, ci attenderanno paesaggi spettacolari ed affascinanti come le dune del deserto, il set di Star Wars, le case troglodite di Matmata (anch'esse set di Guerre Stellari), il lago salato, le cascate di montagna, le rovine romane perfettamente conservate, ...... Considerate che prima molti di questi luoghi erano raggiungibili solo tramite impegnative piste di sabbia, ora, che sia un bene od un male non sto a giudicare, ci si arriva con un comodo e sicuro nastro d'asfalo rendendo queste meraviglie anche alla portata di moto stradali.

Per iscriversi c'è tempo fino alla fine di luglio (salvo precedente esaurimento posti disponibili), viaggerete sicuri, scarichi di bagagli con guida e scopa, furgone e meccanico al seguito, il tutto ad un prezzo "all inclusive" davvero competitivo, sarò presente nello Staff di Tom42 con myR100GS, non mancate ad iscrivervi! Ricordo poi che chi parteciperà al tour on/off nelle 5 Terre del 12 giugno avrà uno sconto sul raid in Tunisia di ben 100€!

     Set Guerre Stellari

Se il viaggio in Tunisia vi sembra troppo impegnativo ci sono altre occasioni per divertirsi come ad esempio 4 giorni sulle Dolomiti al sole di giugno (nel momento in cui scrivo pochi posti rimasti), oppure per gli amanti dei paesaggi toscani in on/off facile l'Eroica in Moto dove però i posti disponibili sono agli sgoccioli, in tale evento dato che lo inaugurai 10 anni fa con il numero "1" su myR100GS mi ritroverete alla partenza e alla registrazione dei partecipanti in quel di Gaiole in Chianti.

A breve per chi ama le moto vintage BMW a 2 valvole sarà on-line il programma del G/S Classic weekend, dopo 2 anni di stop ritorniamo finalmente a percorre le stupende strade della Garfagnana in un fantastico fine settimana di metà settembre.

Altri eventi vedranno presto la luce sotto l'egida di Peruzzi Moto e di M&TOOR, se volete essere sempre informati su tutti seguite il mio blog OnTheAir e SOTTOSCRIVETE myR100GS => colonna di dx in alto, box: ABBONATI ALLA MAILING LIST DI myR100GS

A presto on the road, un saluto a tutti/e da Alex 👋

giovedì 23 dicembre 2021

2022, nuove avventure ci aspettano......

Cari lettori appassionati di viaggi in moto un nuovo anno ci aspetta, ad augurarsi che sia migliore del precedente in questi tempi di pandemia ci vuole poco, noi "cittadini del mondo" siamo da tempo limitati nelle nostre scelte, spesso ridotte, fortemente ridotte da quelle che sono le possibilità attuali di muoversi liberamente, soprattutto al di fuori del nostro bel paese.

 

Come tutti gli anni ai primi di gennaio pubblicherò le date degli eventi motocilcistici più interessanti nei quali sarò coivolto con myR100GS, già da ora potete comunque sognare un po' e fare qualche programma con le proposte della Tom42 dove torna nello Staff a dare nuovo slancio Gianluca Bonilauri (al centro nella foto a lato).

Tom42 è da sempre il partner di riferimento di "Moto & Turismo on/off road", la Internet Community da me fondata nel 2001, con Tom42 torneremo in Tunisia ad ottobre per un convolgente ed affascinante tour stradale.

Colgo inoltre l'occasione per Augurare a tutti voi ed alle vostre famiglie uno splendido Natale ed un Felice Anno Nuovo.

Alex

(Ai primi di gennaio date e programma)






mercoledì 2 giugno 2021

Toscana slow motion

Sabato 29/05/2021 visualizza il tour su Relive! - scarica la traccia GPX!

Nel mio girovagare all'interno della Toscana una delle zone che più ho frequentato in assoluto è sempre stato il comprensorio della val d'Orcia, delle Crete Senesi, delle zone termali e della splendida Maremma, spesso o quasi sempre in occasione di tour motociclstici in cui rivestivo parte attiva, quindi con una concentrazione che andava oltre il puro piacere della guida e del turismo.

Pochi giorni fa mi si è aperta una "finestra" di 3gg liberi, come resistere alla voglia di rimontare in sella dopo tanto periodo di astinenza? E' così venuto fuori un giro semi improvvisato con l'intenzione di dedicare maggiori attenzioni ai borghi attraversati durante "L'Eroica in moto" ed altri giri con "Quelli del Sabato" nella Maremma.

Si parte con tutta calma il sabato mattina diretti verso Monteriggioni, borgo collinare racchiuso tra cinta murarie, per raggiungerlo partiamo da Livorno con un tragitto su strade secondarie poco battute, traffico quasi zero, più che altro bici, tante, e qualche moto, pit stop vicino Casole d'Elsa al bar "La Speranza" dove c'è sempre qualcosa di buono da gustare come ad esempio la schiacciata secca con uvetta.

Saliti di nuovo in moto ci fermiamo per una sosta pranzo al rinomato Bar dell'Orso sulla strada per Monteriggioni, c'ero passato diverse volte senza mai fermarmi, era forse il caso di fare la stessa cosa anche stavolta, abbiamo mangiato ribollita e peposo, ecco, io sono uno che mangia salato, a tavola mi guardano sempre male quando aggiungo sale a piatti già saporiti, quindi se vi dico che i piatti erano immangiabili da quanto erano salati dovete credermi! Lo shock è stato tale che non ho detto nulla quando ho pagato, non vedevo l'ora di scappare da quel luogo affollalto, rumoroso e soprattuto salato. 

Monteriggioni è carino, piccolo, caldo e assolato, la situazione Covid ha fatto si che fosse ancor di più del solito un immenso ristorante a cielo aperto, non l'abbiamo apprezzato quindi più di tanto, avevo un ricordo migliore e così ci siamo diretti verso Vescovado di Murlo dove eravamo sistemati al confortevole "Albergo di Murlo", straconsigliato a tutti, ma soprattutto a ciclisti e motociclisti per l'attenzione dedicata alle nostre passioni, garage gratuito, gentilezza del personale, ottimo ristorante, prezzi modici e posizione strategica per visitare la zona.

Preso possesso della camera ci siamo vestiti più leggeri e dopo un po' di relax siamo di nuovo risaliti in moto per raggiungere il piccolo borgo di Buonconvento, tutto in mattoni con angoli e chiostre che sembrano aver fermato il tempo, vale davevro una passeggiata, e pensare tutte le volte che con l'Eroica in moto l'avevo solo sfiorato senza mai fermarmi.

La sera cena in albergo, quattro passi in paese e poi a nanna.

Domenica 30/05/2021 visualizza il tour su Relive! - scarica la traccia GPX!

Il giorno dopo, domenica, ci siamo tuffati nelle strade bianche del percorso sud dell'Eroica in moto che passa proprio sotto il nostro albergo, per fortuna la giornata è più fresca e ventilata del sabato, in moto si sta davvero bene e per le strade salvo un bel po' di ciclisti non c'è nessuno, guiderò per diversi tratti in assoluta solitudine, una bellezza, avvicinandoci a Montalcino scopriamo che c'è una manifestazione ciclistica: "L'Eroica di Montalcino" a cui si partecipa con cicli ed abbigliamento vintage.

Montalcino per posizione, cura dei dettagli, estensione dell'abitato e cura delle costruzioni è sicuramente tra i borghi più belli della Toscana, ce lo giriamo tutto, fuori e dentro, panorami da far girare la testa, verde a perdita d'occhio, colline toscane viste e riviste in tanti film, anche questa era sempre stata una fugace tappa durante l'Eroica in Moto.

Ripresa la moto ci fermiamo a pranzo all'alimentari da "Rita e Eraldo", la prima volta ci andai una quindicina d'anni fa, Eraldo ormai è morto da una decina d'anni e Rita, la moglie ultra novantenne si gode il suo meritato riposo, chi ne continua la gestione ha mantenuto esattamente lo stesso sereno e piacevole standard, un piccolo gioiello dove fermarsi è obbligo. Dopo mangiato mi sdraio su un prato all'ombra di un albero e mentre la moglie si fa una pennichella io mi guardo il MotoGP sullo Smartphone in assoluto silenzio, non c'è nessuno ed il panorama si perde sulle verdi colline davanti a noi.

L'ultima tappa della giornata è Montepulciano, gradevole borgo che si sviluppa su una strada principale portando poi alla grande piazza del paese famoso per il fatto che vi sono state girate alcune scene della saga "Twilight", forse un po' più turistico degli altri, ma comunque piacevole, obbligo un bel gelato o frullato di frutta da "Sgarbi" all'inizio della strada in salita sulla sinistra.

La sera ci accoglie di nuovo l'albergo per la cena ed il meritato riposo notturno.

Lunedì 31/05/2021 visualizza il tour su Relive! - scarica la traccia GPX!

L'ultimo giorno, lunedì, puntiamo su Sorano in Maremma passando per San Quirico d'Orcia dove possiamo ammirare cipressi e colline uniche al mondo tali da sembrare un mare d'erba, piccola sosta per visitare Sorano e poi sosta pranzo alla Dogana sotto l'ombra di una grande quercia gustando i piatti a km zero dell'ottimo ristorante.

Ci attende a questo punto il ritorno, puntiamo sulla costa verso Follonica e poi dritti a casa, 3gg veramente intensi goduti con un piacere di vita al rallentatore, accarezzando le curve, inseguendo gli uccelli nel loro volare con i nostri pensieri una volta tanto lontani dalle abitudini di tutti i giorni.

La moto usata è stata myR100GS, piacevolissima da guidare su sterrati e su asfalto, grande autonomia (sono andato in riserva a 603Km!), capacità di carico e gran coppia ai bassi regimi.

Alle prossime, buona strada.