lunedì 3 ottobre 2011

Andiamo avanti.....

Dunque, vi avevo lasciato a "gioie e dolori ......", poi sono partito per un tour sulle Alpi con la Caponord RR ed ho lasciato il discorso a metà, andiamo quindi avanti.

Continua il rodaggio di myR100GS, abbiamo appena superato i 2000Km, sullo stelo destro della forcella era stato trovato un piccolo puntino di ossido che nel movimento ammortizzante creava nel paraolio una fessura da cui fuoriusciva l'olio in pressione. Tolto il punto e cambiato il paraolio in mille km il problema non si è più presentato e si spera quindi che sia una soluzione definitiva visto che il costo di uno stelo nuovo non è poca cosa.

Sono poi stati cambiati i filtri esterni e interni della benzina in quanto il serbatoio ha rilasciato ancora un pò di "sporco" che ostruiva il passaggio della benzina, per il resto salvo un lieve trasudamento d'olio dal tappo del filtro con il quale posso tranquillamente arrivare al tagliando dei 7500Km non c'è niente di particolare da rilevare.

Il serbatoio a volte scorreva indietro (di 1 cm o poco più) dalla sua posizione in quanto mancava uno spessore di gomma sulla battuta della sella e quelli sul telaio non erano molto robusti, risolto anche questo piccolo inconveniente, ora rimane  il cupolino che deve essere meglio isolato dal resto della moto in modo che le vibrazioni vengano smorzate, quindi un paio di faretti di profondità sui tubi del paramotore, un paio di borse laterali e myR100GS si avvicinerà sempre di più al suo aspetto definitivo.

Tra pochi giorni parto per il Marocco dove andrò con la collaudata R80G/S, al ritorno sarà pronta anche una piccola sorpresa che renderà ancor di più unica myR100GS e i riferimenti a questo blog, portate pazienza, ci rileggeremo dopo il 20 ottobre. Buona strada, Alex myR100GS.