martedì 21 giugno 2016

GS Days 2016, il report!


Quest'anno sono andato con la R80G/S, ma visto che figuro come co-organizzatore con la mia R100GS Special (era in preparazione per un successivo viaggio) mi sembra giusto postare anche qui il report di questo bellissimo weekend!


 (Nella foto la splendida vista dall'Hotel Belvedere, sede dei GS Days 2016)
 
Un’edizione da ricordare, sicuramente, questi GS Days sono stati un appuntamento tra i più belli dell’anno, grande partecipazione (un centinaio di moto per 130 persone!), ospiti che non hanno deluso le aspettative, strade e paesaggi fantastici con una degna conclusione alla cava dei Fantiscritti.

Squadra che funziona non si cambia ed è così che anche quest’anno il trio Tiziano, Alex e Norberto coadiuvato da Gino, Barbara, Pasquale, Edoardo, Bruno, Davide e tutto il resto dello Staff ha cercato di far girare al meglio i GS Days. Determinanti per il successo dell'evento le grafiche di Claudia "Gonny" Gonnella, apprezzate da tutti, sia come loghi sugli adesivi, sia nella elaborazione delle T-Shirt e delle felpe, quest'ultime richiestissime, vedremo il prossimo anno di organizzarci per metterne in vendita qualche capo.

Al venerdì Barbara e Pasquale hanno accolto i motociclisti per la registrazione fino alle 20, poi alle 20:30 tutti a cena con le buone ed abbondanti portate del ristorante Belvedere, a seguire la presentazione dell’evento e la serata di Miriam Orlandi che ci ha raccontato la sua avventura americana con bellissime immagini.

La mattina del sabato ci siamo svegliati con un bel sole, la giornata prometteva bene, così siamo partiti tutti insieme con la guida di Edoardo sulla sua R1150GS Adv per raggiungere il Parco dell’Orecchiella, dopo la visita del parco ci siamo divisi, il gruppo “on road” sempre guidato da Edo è ripartito per altre destinazioni, mentre il gruppo “off road” guidato da Bruno e dal sottoscritto si è trattenuto qualche minuto per ascoltare le raccomandazioni di Mirko Bettini dell’azzurrorosa Team sulla guida in fuoristrada e poi siamo partiti anche noi.

Purtroppo quasi alla fine del percorso ci ha preso un violento ed inaspettato temporale a cui dopo un po’ si è aggiunta anche la grandine, non è stato facile né piacevole raggiungere il ristorante, ma alla fine ce l’abbiamo fatta, indumenti ad asciugare sui termosifoni, sale invase da caschi e guanti grondanti d’acqua, ma sono bastate le portate del Casone per riscaldarci e rimetterci in forma!

Ripartiti nuovamente per riprendere il giro ci siamo poi divisi in più gruppi che alla fine si sono ricongiunti all’albergo, meritata doccia calda e poi un po’ di passi ad ammirare le moto nel parcheggio e gli stand nel piazzale, alle 20:30 a cena.


La serata del sabato era quella più importante, con Michele Orlando del Marco Polo Team come ospite a cui si è aggiunto a sorpresa Roberto De Pascalis appena tornato dal Moto Rally Atene Gibilterra, insieme a Tiziano ho condotto la serata da presentatore tanto che alla fine ero quasi senza voce, si, perché la ricchissima lotteria con premi veramente notevoli offerti dai vari sponsor e altri interventi come ad esempio la beneficenza per Unicef ci hanno fatto terminare alle una di notte!




La mattina dopo nuvole ed una debole, ma costante pioggia, ci hanno costretto a modificare il programma, niente Lago di vagli e inaugurazione del ponte Tibetano, ma subito dritti verso le cave con alcune soste lungo il percorso, come ad esempio al lago di Pontecosi.

L
a conclusione dell’evento si è avuta all’interno della cava dei Fantiscritti dove siamo entrati con le moto ed abbiamo pranzato, inutile descrivere a parole l’ambiente perché è spettacolare ed unico al mondo.
 


Qualcuno poi è andato a Colonnata e dal “Selvatico”, altro posto quest’ultimo da visitare meglio magari in altre occasioni, io e Pasquale siamo tornati a casa soddisfatti per un bel weekend nel quale speriamo di aver reso felice e divertita un po’ di gente, di sicuro ce l’abbiamo messa tutta!

Appuntamento quindi al 2017 per una nuova ed ancora sempre più coinvolgente edizione dei GS Days! www.gsdays.it